Pantone 2021: cavalcare un’onda ma solo se ha senso

Ogni anno Pantone ci regala il colore tendenza dei prossimi mesi e quest’anno sarà diverso: non è stata eletta una tonalità ma due, Ultimate Grey e Illuminating. Si tratta di due tinte sicure che rappresentano ottimismo e solidità, ciò di cui abbiamo bisogno dopo un 2020 senza precedenti.

Alla fine di ogni anno ci sentiamo quasi come se potessimo resettare da zero quanto sopportato fino a quel momento e siamo pieni di aspettative per i prossimi mesi. Facciamo liste di buoni propositi, ripensiamo a nuovi progetti e obiettivi da raggiungere.

Nel 2020 in particolare abbiamo imparato l’arte della resilienza, abbiamo capito cosa conta davvero e quindi per questo 2021 abbiamo bisogno di sperare, di tornare a credere, di poter realizzare i nostri sogni, ma piantando i piedi bene a terra. Questi desideri comuni si sono riversati in una scelta che, ormai da 20 anni, accompagna gli esperti del colore dell’istituto verso due colori Pantone 2021.

Ti ricordi il colore dello scorso anno? Era il Classic Blue, un intenso blu notte che in Freelance in Pigiama abbiamo scelto come colore del nostro logo. Il colore Pantone 2020 doveva dare un messaggio universale di serenità e di calma, un momento particolare in cui il mondo intero sentiva l’esigenza di rallentare i propri ritmi frenetici e trovare un po’ di quiete. Poi è successo quel che è successo.

Da un anno eccezionale non poteva che prendere forma una scelta eccezionale, quella di due colori Pantone 2021:

Fonte: https://www.webindustry.it/

Da oltre 20 anni, il Pantone Color of the Year influenza lo sviluppo dei prodotti e le decisioni in materia di acquisti in svariati settori, tra cui moda, arredamento di interni, design industriale, imballaggio dei prodotti e graphic design. La scelta del Pantone Color of the Year è frutto di un’attenta valutazione e dell’analisi delle tendenze.

Molti brand cercano di capire come usarli e cavalcare l’onda grafica della nuova tendenza ma dobbiamo ricordarci che ci sono delle regole di accostamento, oltre a delle precise sensazioni che ogni colore è in grado di trasmettere.

Cosa trasmettono grigio e giallo

“Illuminating” e “Ultimate Gray” non hanno solo un valore estetico, ma hanno anche un’importanza a livello psicologico. L’Ultimate Grey (grigio) è una tonalità fredda e neutra, simbolo di sicurezza e affidabilità perché si rifà direttamente agli elementi della natura. Questo colore, inoltre, rassicura senza essere mai invadente e regala un senso di eleganza.

L’Illuminating è un giallo caldo e brillante che trasmette gioia e speranza con la sua nuance dinamica. Riesce a dare luminosità anche agli ambienti più scuri, conservando sempre raffinatezza.

Sono di fatto tinte molto diverse tra loro, ma insieme infondono forza e speranza.

Pantone 2021 online: su quali contenuti ha senso usarli

Le due tonalità Ultimate Gray e Illuminating possono essere usate insieme, da sole, o abbinate con altri colori differenti. Possiamo usarle in ogni ambito creativo, dalla moda all’arredamento.

Nel graphic design una tinta amabile come Illuminating abbinata ad una rassicurante come Ultimate Gray crea un messaggio di vitalità aggrappato a sensazioni di affidabilità, saggezza ed esperienza. Pensa a questi colori per il packaging: sarebbero assolutamente innovativi! Intanto Pantone permette di acquistare palette in edizione limitata dedicata ai nuovi colori dell’anno.

Fonte: https://www.pantone.com/eu/it/formula-guide-limited-edition-pantone-color-of-the-year-2021

Siti web

La coppia PANTONE 17-5104 Ultimate Gray + PANTONE 13-0647 sottolinea il nostro bisogno innato di essere visti, di essere visibili, di essere riconosciuti, di essere ascoltati. Un mix cromatico che, con i suoi richiami all’introspezione, all’innovazione e all’intuizione, oltre che al rispetto per la saggezza, l’esperienza e l’intelligenza, ispira rigenerazione, spingendoci verso nuovi concetti e nuovi modi di pensare.

Per questo motivo possiamo immaginare questi colori anche su siti web di psicologi, assistenti, centri Spa o termali. Vuoi vedere un esempio?

In un sito web di un settore beauty, il grigio dà eleganza, il bianco pulizia e il giallo una nota di allegria e vitalità.

In questo esperimento che ti mostriamo, abbiamo provato ad alternare proprio questi tre colori e il risultato è un sito fresco, moderno ma al tempo stesso elegante e minimal.

Sapevi che il giallo è uno dei colori che maggiormente influenza gli acquisti di impulso? Per questo motivo possiamo usarlo anche nei bottoni, le call to action, perchè spingono a compiere subito un’azione e nulla come i bottoni ha bisogno di un impulso in più per agire.

Inoltre se usato come sfondo di un banner ne mette in evidenza i contenuti, essendo un colore chiaro e non pesante (noi lo abbiamo fatto nella fascia dei prodotti).

Se il troppo giallo ti spaventa, crediamo sia utile usarlo anche per dei dettagli di un sito che presenta altri colori principali. Il grigio del Pantone 2021 si presta benissimo per essere usato come colore principale di fondo di siti web eleganti, anche di altri settori come quello informatico, perchè no.

Per questo motivo puoi pensare di inserirlo in banner specifici di siti web e e-commerce su base grigia e bianca per evidenziare dei prodotti o servizi che vorresti spingere:

Social media

Che dire dei post sui social media? Considera che solitamente deve esserci una linea grafica coerente tra un post e l’altro, per cui non è consigliabile cambiare completamente i colori di base per nuovi post solo per cavalcare l’onda di un trend grafico.

Sono due le possibilità:

1. brand nuovo: se stai ancora valutando quali colori usare per il tuo brand, sei in fase di realizzazione sito e di fatto non hai ancora una presenza online, puoi scegliere – un po’ come abbiamo fatto noi – di usare i due colori Pantone 2021 per caratterizzare i tuoi post.

esempio instagram pantone 2021

2. nuove comunicazioni: se vuoi pubblicare un post che parli del tema Pantone 2021 puoi farlo immaginando un post con il richiamo a questi colori solo in un dettaglio.

Se vuoi cambiare look e dare una ventata di novità ai tuoi post, ti suggeriamo di farlo gradualmente, cominciando con dei bottoni, dei leggeri pattern di colore e infine passando a una nuova immagine.

La scelta del colore deve farla il grafico

A prescindere dal colore dell’anno o dalle tendenze visual, la scelta del colore deve farla un web graphic designer. Abbiamo già scritto di questa necessità nella scelta di un font, anche sui colori non possiamo affidarci solo al nostro gusto estetico. Bisogna considerare la resa su schermo, la UX, la categoria di appartenenza del contenuto e la destinazione d’uso del colore.

Deb

Web Graphic Designer

Hai bisogno di un web graphic designer?

Richiedi un preventivo per le grafiche del tuo brand!



Category: Graphic design

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *